divider  
  divider  

Mision,visione e valori


 

 

FONDAZIONE BOLOGNA MENDOZA…
PASO A PASO CON L’INCLUSIONE
La Fondazione Bologna Mendoza é una istituzione che sorge dal compromesso dei suoi soci verso la societá ad agosto 2009 con il patrocinio accademico della Scuola di Psicología e Scienze della Formazione della Universitá di Bologna. La Fondazione Bologna Mendoza realiza la sua attivitá dando particolare importanza all’analisi, studio, formazione e attivita solidare nelle aree strategiche relative all’inclusione educativa, sociale e culturale.
All’interno di questo marco, partecipa nella proiezione alla comunitá dei suoi obiettivi, seguendo le indicazioni dell’INDEX for inclusion, facilita la formazione di pratiche, culture e politiche inclusive; comunica e difonde tutto ció attraverso di pubblicazioni, congressi, dibattiti e conferenze.
Il compromesso permanente con i processi di inclusione ci porta ad agire con dei progetti specificamente disegnati per bambini, adolescente, adulti e adulti maggiori attraverso Corsi, Laboratori e Work Shops che si svolgono nella sede ed in ogni luogo della Provincia o del paese (scuole, comuni, centri vari, ecc.) che lo richieda.
Realizza programmi d’inclusione comunitaria attraverso il gioco proiettando piazze e giardini publici con acceso a tutte le persone promovendo il progetto della Billi Integration Onlus di Padova, col sostegno pedagógico della Cattedra di Pedagogía Speciale dell’Universitá di Bologna.
 
MISION, VISIONE E VALORI
 
MISION
Seguendo i principi della Scuola di Psicología e Scienze della Formazione della Universitá di Bologna, la Fondazione Bologna Mendoza si appoggia su un grupo di persone altamente qualificate i cui obiettivi sono: docenza, ricerca e sostegno diretto a offrire appoggio di eccelenza nele aree di educazione, sanitá e specificamente a quella relativa all’inclusione educativa, sociale e culturale con il filo conduttore della relazione di aiuto e l’humanizzazione dei servizi.
 
 
VISIONE
La Fondazione Bologna Mendoza pretende favorire e trasmettere tutto ció che sia relativo ai processi d’inclusione attraverso di azioni formative e culturali a favore della comunitá. Per questo genera delle alianza strategiche e si centra sulla prevenzione, l’educazione e la formazione permanente incorporando e fornendo informazione di attualitá attraverso la creazione di Centri di Risorse Educativi per l’inclusione.
VALORI
·         Rispeto per la vita e la dignitá umana
·         Etica ed eccelenza professionale
·         Compromesso sociale, artístico e culturale
·         Vocazione di servicio
·         Innovazione e creativitá
·         Partecipazione in azione solidare
·         Comunicazione
·         Ricerca
 
1.      Attraverso il Centro di Risorse Educative per l’Inclusione la Fondazione si ocupa di:
 
o   Dare sostegno agli studenti e le loro famiglie che hanno bisogno nel campo dell’inclusione educativa e sociale, sppoggiando l¡organizzazione per facilitare il proceso di apprendimento nella scuola regolare e soddisfare in questo modo i loro bisogni educativi.
o   Dare assistenza técnica e formazione al personale delle scuole e altre istituzioni per far si che possano sostenere i bisogni educativi individuali degli studenti.
 
2.      Attraverso il Servizio di Inclusione per Studenti Universitari in Situazione di Svantaggio offre:
o   Risorse tecniche e didattiche specifiche. Offere servizi di orientamento e tuttoraggio specialistico.
o   Professionisti con esperienza di lavoro nel inserimento lavorativo di persone in situazione di svantaggio e durante il loro passaggio dal liceo al post scuola e alla gestione del tempo libero.
o   Consulenze di alta qualificazione e collaborazione con Istituzioni e soggetti publici e privati e il sostegno del Servizio Disabili dell’Universitá di Bologna.
 
3.       A livello artístico e culturale la Fondazione favorisce le Mostre permanenti di arte nella sede promovendo la partecipazione di artista local
 
4.      Il Coro di Bambini della Fondazione diretto dal Maestro Fernando Ballesteros ha come obiettivo la espresione artística del repertorio corale in diversi ambiti promovendo allo steso tempo la formazione professionali dei piccoli cantori che ne partecipano. Con la proposta di offrire un permanente scambio artístico- culturale del Coro dei Bambini della Fondazione portando le loro opere rappresentando l’Istituzione a livello locale, nazionale e internazionale.
 
5.      Il Progetto Gioventu in Azione  lavora con dei giovani al di sopra 16 anni sui temi inclusione, cittadinanza, partecipazione culturale, lingua e diversitá culturale
 

 

 

 

 

 


 

            Cultura della Fondazione

Il componente fondamentale che articolano la cultura della Fondazione sono l’oggettività di base scientifica, la trasparenza ed indipendenza nella presa di decisioni, la creatività e l’innovazione e il permanente compromesso con l’eccellenza, e la visione verso tanti temi trasversali e globali.  

Obiettivi
  • 1.   Generare e trasferire la conoscenza scientifica: come una delle vie più efficaci per l’abbordaggio del problema che affronta la società odierna (educazione, inclusione, sviluppo sostenibile, sanità e prevenzione, cambio demografico, globalizzazione, integrazione ed inclusione sociale, innovazione al servizio delle pari opportunità.)
  • 2.    La Fondazione Bologna- Mendoza considera la conoscenza come punto di partenza per il suo operare, perché consapevole che una delle principali barriere per abbattere questi problemi si trova nelle carenze dell’identificazione e della comprensione delle cause.
  • 3.   Generare spazi di interscambio tra il campo scientifico- tecnologico e quello delle prese di decisioni, sia nell’ambito pubblico, sia in quello privato
  • 4.    Insistere sulla ricerca multidisciplinare nelle questioni emergenti del XXI secolo, che costituiscono le preoccupazioni e le aspirazioni fondamentali della società e che definiscono degli scenari futuri.
  • 5.  Trasferire i risultati delle ricerche e dei progetti innovativi della Fondazione Bologna- Mendoza, attraverso una modalità attiva con l’utilizzazione di diversi mezzi e formati. In questo modo, i risultati generati dalla ricerca si mettono a disposizione della collettività.
  • 6.  Compromettere l’azione ad attività locale, regionale e globale per fare fronte alla società globalizzata.  
  • 7.  Sviluppare uno stilo di attività sensibile all’opportunità aperte per le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione in stretta contatto con le agenzia che di esse si occupano.
  • 8.  Facilitare l’accesso all’educazione ed alla risoluzione dei problemi ad essa collegati, in: educazione inclusiva, attenzione alla diversità, integrazione ed inclusione sociale, ecc.  
  • 9.  Creare gruppi di auto-mutuo-aiuto per le persone e i loro familiari con malattie croniche: HIV, AIDS, Residui di Ictus Cerebrale, Parkinson, e altre con deterioro cognitivo proprie dell’adulto maggiore. 
  • 10.Creare Centri di Risorse Educative in diverse zone della Provincia di Mendoza.
  • 11. Favorire le pratiche universitarie, tirocini, ecc. E la produzione di tesi negli studenti universitari locali e stranieri che vogliano conoscere il nostro lavoro partendo dalla vivenza direte dell’attività.
  • 12. Promuovere l’educazione come mezzo d’inclusione sociale con la partecipazione di tutti gli agenti che intervengono per il raggiungimento di questi obiettivi.
  • 13. Fare ricerca e attivare programmi in educazione inclusiva per la comunità attraverso il gioco all'aperto, utilizzando aree e spazi pubblici di ricreazione, creando e progettando parchi giochi accessibili a tutti.